Usa 2016. Trump contro i giornalisti,”Peggior categoria”

Pubblicato il 28 Settembre 2015 10:01 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2015 10:01
Donald Trump

Donald Trump

USA, NEW YORK – Donald Trump attacca i giornalisti e, in un’intervista a ’60 Minutes’ della Cbs, sostiene che alcuni di loro sono “tra le persone peggiori che abbia mai incontrato”. “Una buona percentuale e’ davvero una brutta categoria di persone”, ha detto il tycoon.

E ancora: “Scrivono menzogne, raccontano storie false e sanno che lo sono, ma per loro non fa differenza. E francamente mi fa arrabbiare”.

Il miliardario, che ha insultato diversi giornalisti da quando ha annunciato la sua candidatura alla nomination repubblicana, respinge le accuse in base alle quali non e’ in grado di incassare le critiche.

“Lo farei se fossero giuste”, ha risposto. “Se faccio qualcosa di sbagliato e l’artico lo racconta in maniera giusta, non c’e’ nulla da attaccare. Ma se scrivono menzogne, e nel mio caso succede spesso, allora mi batto, in maniera piu’ dura di chiunque altro”.