Usa, agente Michael Brelo nel 2012 uccise 2 afroamericani: giudicato non colpevole, proteste

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2015 20:18 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2015 21:12
Usa, agente Michael Brelo uccise 2 neri in 2012: giudicato non colpevole, proteste

Michael Brelo

CLEVELAND (OHIO) – E’ stato scagionato da tutte le accuse e dichiarato non colpevole un agente bianco che nel 2012 sparò e uccise due afroamericani mentre erano al volante di un’auto a Cleveland in Ohio. Michael Brelo, 31 anni, rischiava 22 anni di prigione. Il giudice ha spiegato che non avrebbe “sacrificato” Brelo senza prove sufficienti per una condanna.

A Cleveland in Ohio, dopo la diffusione della notizia di assoluzione, la comunità afroamericana ha cominciato a protestare.