Usa, alcool test sull’auto per chi ha precedenti: se è positivo la macchina non parte

Pubblicato il 19 luglio 2010 17:25 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 18:08

alcol testIn arrivo a New York un nuovo sistema di sicurezza per chi ha precedenti di guida in stato d’ebbrezza: un dispositivo montato sull’auto obbligherà il guidatore a fare un alcool test prima di mettere in moto e, in caso di tasso alcolico elevato, impedirà all’auto di partire. Lo riporta il New York Post nella sua edizione on line.

Il test obbligatorio è previsto da una nuova legge che entrerà in vigore il 15 agosto e che stabilisce che chiunque abbia gia’ subito una condanna per aver guidato ubriaco dovra’ installare sulla propria auto lo speciale apparecchio che misura il livello di alcool nel sangue. Circa 4.000 newyorkesi saranno obbligati a dotarsi dell’alcol test in tutte le auto di loro proprietà.

Si tratta di una scatoletta collegata all’auto (100 dollari di installazione più 110 al mese per le spese di gestione) con una cannuccia dentro cui soffiare prima di accendere il motore. Se il tasso supera lo 0,25% di alcol in circolo, il motore non parte. E anche in caso di tasso nella norma, il test va poi ripetuto più volte durante il viaggio.