Usa. Ambiente, governatore California dichiara stato emergenza causa incendi

Pubblicato il 1 agosto 2015 10:57 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2015 10:57
Incendi in California

Incendi in California

USA, SACRAMENTO – Il governatore della California Jerry Brown ha dichiarato lo stato di emergenza a causa degli incendi che da giorni divampano in gran parte del nord dello stato e che hanno già mandato in cenere circa 72 mila chilometri quadrati di terreno e diverse case.

Per contenere le fiamme, favorite da una siccità che affligge la California da quattro anni, sono al lavoro migliaia di pompieri, e ora con la decisione del governatore saranno inoltre mobilitate altre risorse e la Guardia Nazionale, che contribuirà alla gestione dell’emergenza.

“I nostri coraggiosi vigili del fuoco sono in prima linea e noi faremo tutto il possibile per aiutarli”, ha detto Brown, aggiungendo che “la siccità e il gran caldo hanno trasformato la California in una polveriera”. Attualmente sono almeno 18 gli incendi nel Nord dello stato, e si estendono su almeno 15 contee.