Usa. Bambino di 11 anni morso in acque basse da uno squalo in Florida

Pubblicato il 8 Giugno 2015 8:36 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2015 8:36

USA,

Squali in Florida

Squali in Florida

OCOA BEACH – Mentre camminava in acque poco profonde nel mare davanti a Cocoa Beach, in Florida, un bambino di 11 è stato morso ad un polpaccio da uno squalo. I bagnini lo hanno immediatamente soccorso e aiutato ad uscire dall’acqua, e poco dopo è arrivato un elicottero che lo ha trasportato all’ospedale pediatrico Arnold Palmer di Orlando.

Lo riferiscono fonti della stampa locale, secondo cui al momento non si hanno notizie sulle sue condizioni, mentre poco dopo l’incidente le autorità hanno imposto nella zona il divieto di balneazione per circa un’ora, seguendo una procedura standard per casi del genere.

Il 29 maggio scorso, sempre a Cocoa Beach, è stata morsa da uno squalo anche una ragazzina di 14 anni. Ha subito gravi ferite, ed è stata ricoverata in un’ospedale di Cape Canaveral.

Lo stesso giorno, a New Smyrna, a circa un centinaio di km di distanza, è stata inoltre morsa una ragazza di 19 anni, che camminava a sua volta in acque poco profonde. E’ stata morsa ad un piede, ma fortunatamente senza gravi conseguenze, ed è stata medicata sulla spiaggia.