Cronaca Mondo

Usa. Biden, aeroporto La Guardia di New York è da terzo mondo

L'aeroporto La Guardia

L’aeroporto La Guardia

USA, FILADELFIA – Al vice presidente Joe Biden l’aeroporto La Guardia di New York proprio non piace: sembra uno scalo da terzo mondo, ha affermato. “Se bendo gli occhi a qualcuno – ha affermato – e lo porto alle due del mattino all’aeroporto di Hong Kong e poi gli tolgo la benda e gli chiedo: ‘dove siamo?’, risponderà: ‘deve essere l’America, questo è un aeroporto moderno’.

‘Se poi faccio la stessa cosa portandolo all’aeroporto La Guardia di New York dirà: ‘devo essere in qualche Paese del terzo mondo”, ha detto Biden durante un apparizione pubblica a Filadelfia, in cui ha poi aggiunto per chiarezza: “non sto scherzando”.

L’uscita del vicepresidente è una evidente perorazione della politica dell’amministrazione Obama di spinta per maggiori investimenti sulle infrastrutture, ma allo stesso tempo, nota la Cnn, è una sorta di assist alla sua passione: il treno. Sin dal suo ingresso in politica, ha affermato, ‘avrò compiuto in treno il viaggio tra Washington e la mia città di Wilmington in Delaware circa 8.000 volte.

To Top