Usa, bimbo di 3 anni sopravvive nel bosco. Poi ai soccorritori racconta: “Un orso mi ha aiutato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 gennaio 2019 20:26 | Ultimo aggiornamento: 28 gennaio 2019 20:26
Usa, bimbo di 3 anni sopravvive nel bosco. Poi ai soccorritori racconta: "Un orso mi ha aiutato"

Usa, bimbo di 3 anni sopravvive nel bosco. Poi ai soccorritori racconta: “Un orso mi ha aiutato”

ROMA – Un bambino di tre anni si perde nel bosco e riesce a sopravvivere per due giorni malgrado le temperature proibitive (in quelle notti il termometro è sceso fino a -22°). Questa l’incredibile avventura di Casey Hathaway, un bambino di tre anni che, il 22 gennaio scorso, si era allontanato dalla casa della nonna, in North Carolina (Stati Uniti). Il piccolo è rimasto disperso per due giorni. A rendere più incredibile la storia sono le parole del piccolo. Quando i soccorritori lo hanno trovato, infatti, Casey giaceva in mezzo ad alcune frasche e ha raccontato di essere rimasto tutto quel tempo in compagnia di un orso che lo avrebbe protetto.

Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire i fatti e gli spostamenti del bambino nel bosco. Il racconto del bambino, secondo la polizia locale, potrebbe anche essere veritiero dato che in quella zona abitano molti orsi neri.La zia di Casey, su Facebook, ha voluto esprimere la sua felicità per il ritrovamento del nipotino e poi ha aggiunto: “Ha detto di essere stato con un orso per due giorni. Dio gli ha mandato un amico che lo potesse tenere al sicuro e fargli compagnia. Dio è buono. I miracoli accadono”.