Cronaca Mondo

Usa: blackout all’aeroporto di Washington, forti ritardi

Un incendio in una centralina elettrica ha provocato un blackout in due terminal dell’aeroporto Ronald Reagan di Washington provocando code interminabili ai check in e ritardi nei voli.

Tra i passeggeri bloccati in fila c’è stato anche il segretario del Pd Pierluigi Bersani che si stava spostando dalla capitale americana a New York. Sono stati coinvolti i terminal da cui partono e arrivano i voli Delta, United, American e Continental.

Il controllo bagagli è proseguito al rallentatore con i generatori ausiliari, ha detto la portavoce dello scalo Tara Hamilton, e i voli sono proseguiti regolarmente ma con gravi ritardi sugli orari previsti.

To Top