Usa. Bob Simon, famoso inviato di guerra Cbs, muore in incidente taxi a Ny

Pubblicato il 12 febbraio 2015 16:27 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015 16:27
Bob Simon

Bob Simon

USA, NEW YORK – Bob Simon, uno dei più famosi giornalisti inviati di guerra americani in Vietnam e nelle guerre del golfo, è morto in un incidente stradale di taxi a New York. Un destino beffardo per un reporter sfuggito a tanti teatri di guerra e a un rapimento durante la prima guerra del Golfo.

L’autista del taxi preso da Simon avrebbe avuto un malore. L’auto è andata a sbattere contro una Mercedes ferma a un semaforo e di là si si è schiantata contro uno spartitraffico sulla 12esima Avenue di Manhattan.

Simon, 73 anni, è stato dichiarato morto dopo il trasporto in ospedale.