Usa, la Casa Bianca taglia le stime del deficit: ma l’economia cresce meno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2013 0:40 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2013 0:40
Usa, la Casa Bianca taglia le stime del deficit: ma l'economia cresce meno

Usa, la Casa Bianca taglia le stime del deficit: ma l’economia cresce meno

NEW YORK – Cala il deficit, più di quanto si pensasse. Ma cresce meno l’economia. Sono i dati pubblicati dalla Casa Bianca. Il deficit americano calerà quest’anno ai minimi degli ultimi cinque anni, attestandosi nell’esercizio fiscale 2013 a 759 miliardi di dollari, circa 200 miliardi in meno dei 973 miliardi di dollari inizialmente stimati. Secondo la Casa Bianca, quindi, il deficit si attesterà al 4,7% del pil invece del 6% stimato in aprile.

L’economia americana crescerà nel 2013 del 2,4%, meno del 2,6% stimato inizialmente. Lo prevede la Casa Bianca, lasciando invariata la stima del pil 2014. Il tasso di disoccupazione si attesterà quest’anno al 7,5%, inferiore quindi al 7,7% previsto in precedenza.