Usa. Centrale nucleare Ny, petrolio finito in fiume Hudson

Pubblicato il 11 Maggio 2015 9:50 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2015 9:50
La centrale nucleare di Indian Point

La centrale nucleare di Indian Point

USA, NEW YORK – Quantità imprecisate di petrolio sono finite nell’Hudson River in seguito all’esplosione nella centrale nucleare di Indian Point, 80 chilometri da New York, a causa di un trasformatore. Il governatore Andrew Cuomo si e’ recato nella centrale per controllare e verificare eventuali danni.

Nessun problema di sicurezza, dato che il trasformatore si trovava fuori dall’area nucleare anche se nel perimetro di sicurezza.

La societa’ che gestisce la centrale ha assicurato che ripulira’ il fiume, che arriva anche a New York, dal petrolio fuoriuscito.