Usa. Cerca il padre biologico: si chiama Charles Manson

Pubblicato il 23 Novembre 2009 16:19 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2009 16:19

È il figlio biologico di un mostro chiamato Charles Manson. Come molti figli adottivi  Matthew Roberts dodici anni fa è andato alla ricerca dei suoi veri genitori. È riuscito nell’impresa, ma ha scoperto che suo padre è il serial killer mentore della setta satanica The Family, responsabile della strage di 9 persone a Los Angeles nel 1969, e che la sua nascita è il frutto di uno stupro.

Ecco perché la madre biologica decise di darlo in adozione. Per riuscire a risalire a lei ha contattato un’agenzia di servizi sociali: la donna, Terry, inizialmente si è rifiutata di confessare l’atroce verità, poi ha ceduto. Ora vive nel Wisconsin, ma ricorda tutto: quando nacque Matthew lo chiamò Lawrence Alexander, ma non riuscì a tenerlo con sé perché era figlio di uno stupro.

Terry si era lasciata totalmente soggiogare da quell’«ignobile bandito in motocicletta» che la portò in una comunità hippie e poi ne abusò in un’orgia di sesso e droga.

«È stato come scoprire che Adolf Hitler è tuo padre» ha confessato Robinson. «Mi ha anche detto…lo sai gli somigli tanto», ha continuato con una punta di fastidio.

Matthew ha cercato Manson, lui gli ha risposto: «La verità è la verità, la verità fa male».