Usa: comico antiproibizionista si fa una canna in diretta tv. Il video

Pubblicato il 1 novembre 2010 17:46 | Ultimo aggiornamento: 1 novembre 2010 18:17

Zach Galifianakis, un comico americano molto noto negli States, s’è acceso tranquillamente una ‘canna’ in diretta tv, e ha inscenato una gag per sostenere la liberalizzazione della marijuana, oggetto di un referendum della California che si terrà domani 2 novembre, assieme alle elezioni di medio termine.

Galifianakis, conosciuto anche in Italia per aver interpretato commedie come ‘Notte brava a Las Vegas’, ‘G-Force, Superspie in missione’ e ‘Una notte da leoni’, era ospite del programma della Hbo, ‘Real Time with Bill Maher’, per discutere sugli effetti del consumo di cannabis.

Mentre si confrontavano, favorevoli e contrari alla liberalizzazione, Zach, con la sua barba scura e la camicia a quadri, ha osservato serio che troppa gente negli States considera le droghe leggere come ”un tabù culturale e politico”.

Quindi, imperturbabile, mentre ancora non aveva finito la frase, s’è acceso una sigaretta d’erba. Dopo la prima boccata, tranquillissimo, tra le risate generali del pubblico, l’ha offerta alla sua interlocutrice, una avvenente ragazza bionda, contraria alla liberalizzazione.

5 x 1000

La donna, dopo aver verificato, annusando, che si trattava veramente di marijuana, ha restituito divertita la canna al suo proprietario. Quindi il dibattito è continuato per un po’, tra le risate del pubblico, con l’attore che continuava a fumare indisturbato davanti alle telecamere.

Ma dopo qualche istante, Zach s’è messo a urlare al microfono, con gli occhi spiritati: ”Oh mio Dio, vedo dei dragoni volare nello studio”. Quindi, tornato immediatamente serio, ha concluso con voce ferma: ”Ecco esattamente cosa volevo dimostrare. Credo che troppa gente pensi che una cosa del genere possa accadere sul serio”.