Usa: condannato per aver filmato in segreto compagno gay

Pubblicato il 21 Maggio 2012 20:05 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2012 20:31

NEW YORK – Un tribunale del New Jersey ha oggi condannato a 30 giorni di prigione uno studente, Dharun Ravi, che in segreto aveva filmato un incontro omosessuale di un suo compagno di universita', che poi si era suicidato. Ravi era stato incriminato con 15 capi d'accusa, tra cui intimidazione e invasione della privacy e rischiava fino a 10 anni di prigione.

I fatti risalgono al settembre del 2010, quando Dharun Ravi, allora diciottenne e studente della Rutgers University (New Jersey), filma il suo compagno di camera Tyler Clementi mentre si bacia con un altro ragazzo. Il video viene poi 'postato' su iChat, un programma di chat della Apple e quattro giorni dopo Clementi si uccide gettandosi da un ponte.

La vicenda ha fortemente scosso il Paese e Clementi e' divenuto uno dei simboli della lotta per i diritti degli omosessuali. Ma anche Ravi, che e' Nato in India e rischia l'espulsione dagli Usa, e' stato indicato in una manifestazione oggi in New Jersey come uno degli esempi di una giustizia che cerca sempre a tutti i costi qualcuno da biasimare.