Usa. Direttrice comunicazioni Michelle Obama lascia la Casa Bianca

Pubblicato il 27 Giugno 2013 18:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2013 18:43

WASHINGTON, STATI UNITI – Kristine Schake, direttrice delle comunicazioni di Michelle Obama, lascia il suo incarico alla East Wing, l’ala della Casa Bianca dove ci sono gli uffici della First Lady e del suo staff.  Dice addio alla politica per andare a guidare la comunicazione del gigante dell’industria cosmetica l’Oreal in America.

Alla Casa Bianca gli stipendi non sono stratosferici, ma nel tempo essere nel team del presidente o della moglie è sempre stata una piattaforma di lancio verso traguardi più remunerativi. Così è stato per Kristine Shake.

Come riconosce per prima Michelle, Kristine e’ stata la consulente che piu’ di ogni altro ha contribuito all’enorme successo della sua immagine, a colpi di prime pagine sulle riviste e comparsate nei principali show tv. ”Kristina – scrive la moglie di Barack Obama – e’ stata negli ultimi due anni e mezzo una mia consigliera essenziale e di grande valore.

”La sua enorme capacita’ nel pianificare tutto e la sua creativita’ non hanno dato un contributo eccezionale solo a me, ma a tutta l’amministrazione. E oggi sono veramente grata per il suo lavoro. Alla Casa Bianca ci manchera’ la sua presenza e l’ impatto del suo lavoro”.

Schake verra’ rimpiazzata da Maria Cristina Gonzales Noguera, oggi vice presidente della comunicazioni di Estee Lauder. Nativa di Portorico, laureata a Tufts, ha gia’ lavorato a Washington con la Chlopak, Leonard, Schechter & Associates.