Usa, donna “armata e pericolosa” minaccia una nuova Columbine: scuole chiuse a Denver

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2019 14:26 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2019 14:26
Usa, donna "armata e pericolosa" minaccia una nuova Columbine: scuole chiuse a Denver

Usa, donna “armata e pericolosa” minaccia una nuova Columbine: scuole chiuse a Denver

NEW YORK  –  Torna la paura sulle scuole americane. La polizia sta cercando una giovane donna ”armata e pericolosa” nell’ambito delle indagini sulle scuole isolate a Denver, in Colorado, a causa di una minaccia. La donna è una ragazza di 18 anni, Sol Pais, e sarebbe arrivata in Colorado lunedì sera. Sarebbe lei la responsabile delle minacce nei confronti delle scuole di Denver. Secondo il ‘Denver Post’ sarebbe “ossessionata” dalla strage del liceo di Columbine.

Almeno venti scuole dell’area della città, inclusa la Columbine High School, resteranno chiuse oggi mentre la polizia e l’Fbi continuano a dare la caccia alla donna. 

Il ventesimo anniversario della strage di Columbine cade sabato. Il 20 aprile del 1999 due studenti, Eric Harris e Dylan Klebold, aprirono il fuoco contro i compagni di scuola e poi si uccisero. Dodici le vittime di quella che è una delle dodici stragi più sanguinose della storia americana.

Con le minacce di Sol Pais è piombata di nuovo la paura sui preparativi delle commemorazioni per celebrare le vittime di allora, e questo anche perché l’allarme è scattato nel giorno del 12mo anniversario della strage del Virginia Tech, quando rimasero uccise 32 persone. (Fonti: Ansa, CbsDenver)