Usa, dopo uragano Sandy torna maltempo: allerta tornado da Texas ad Alabama

Pubblicato il 26 Dicembre 2012 10:11 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2012 10:22
Usa, dopo uragano Sandy torna maltempo: allerta tornado da Texas ad Alabama

Usa, dopo uragano Sandy torna maltempo: allerta tornado da Texas ad Alabama

WASHINGTON – Dopo la devastazione dell‘uragano Sandy una nuova ondata di maltempo si abbatte sul sud degli Stati Uniti. Una corrente di aria fredda è in arrivo e con questa l’allarme tornado e tempeste, lanciato dal Servizio Meteo Nazionale. Gli stati più a rischio sono quelli meridionali, in un fronte che avanza dal Texas all’Alabama.

Una tempesta invernale ha già ammantato di neve le pianure del profondo Sud, causando la chiusura di un’autostrada in Oklahoma e la morte di un uomo in Texas. Molti voli sono stati annullati. Il meteo prevede che un nuovo fronte freddo possa rafforzarsi e avanzare verso nord-est fino ad arrivare nell’alta valle del fiume Ohio, attraversando il Missouri e l’Illinois.

Il maltempo e l’ondata di freddo eccezionale non si ferma però agli Stati Uniti. Il gelo record in Russia ha causato 123 morti, quasi 40 tra il 24 e 25 dicembre, mentre 345 persone sono state ricoverate. Nella regione di Mosca il termometro è sceso a -30 gradi, mentre in Siberia a -60.

Il freddo non risparmia il Marocco: il 24 dicembre un neonato di 40 giorni è morto, portando a cinque il numero di bambini rimasti vittime del gelo nel Paese mediterraneo.