Usa: esplosione di gas a Nashville, migliaia di evacuati

Pubblicato il 20 Giugno 2012 20:05 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2012 20:26

NEW YORK, 20 GIU – Un'esplosione nella notte in un albergo e centro congressi di Nashville, in Tennessee, ha causato l'evacuazione di cinquemila persone. Secondo i vigili del fuoco, l'incidente sarebbe stato causato da una fuga di gas nella sala caldaie nella zona congressuale dell'albergo.

Lo scoppio e' stato talmente forte da essere sentito in tutte le 2.800 stanze dell'albergo, in quel momento al completo, ma fortunatamente non ha causato feriti. Al momento dell'esplosione, nella struttura si trovavano, tra gli altri ospiti, centinaia di sceriffi provenienti da tutto il Paese per partecipare alla convention annuale degli sceriffi.

Non e' la prima volta che il resort di Nashville finisce alla ribalta della cronaca per un incidente. A maggio del 2010, lo stesso complesso ha subito ingenti danni dopo lo straripamento del fiume Cumberland, che lo ha completamente inondato. E' stato riaperto solo dopo cinque mesi.