Usa, Florida. Si sporge dall’auto nudo e si masturba

Pubblicato il 13 Settembre 2011 11:56 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2011 16:54

 

Julio Mompeller

FLORIDA KEYS, STATI UNITI – Ci sono modi e modi per divertirsi, ma quello scelto da Julio Mompeller, 31 anni, su una autostrada di Plantation Key, nelle Florida Keys, non è piaciuto ad un poliziotto fuori servizio di passaggio con la moglie chedopo averlo visto ha chiamato i colleghi, i quali l’hanno prontamente arrestato.

Mompeller, che a sua giustificazione non ha neanche potuto affermare di essere ubriaco, stava viaggiando assieme a due amici su una Mercedes grigia quando improvvisamente deve ave sentito il bisogno di aria fresca, ma nel modo sbagliato. Si è alzato dal suo sedile, ha aperto il tettuccio apribile dell’auto, si è tolto la camicia e si è tirato giù pantaloni e mutande restando completamente nudo e facendo grandi gesti di saluto agli altri automobilisti.

Ma quel tipo di divertimento non gli è bastato. Ad un certo punto si è preso il pene tra le mani ed ha cominciato a simulare una masturbazione. Quando gli agenti hanno raggiunto la Mercedes l’hanno fatta fermare, ed all’interno hanno trovato Mompeller seduto sul sedile del passeggero senza camicia e con i pantaloni ancora sbottonati. Si era ritirato dal tettuccio quando ha udito le sirene della polizia, ma non ha fatto in tempo a rivestirsi completamente.

Gli agenti hanno chiesto ai due amici di Mompeller se avessero idea del motivo del suo comportamento, e questi hanno risposto: ”Probabilmente era stufo del viaggio in macchina ed ha pensato di divertirsi un pò per passare il tempo”. Ora il tempo lo sta passando nella prigione della Contea di Monroe con le accuse di oltraggio al pudore e atti osceni.