Usa. Georgia, giustiziata prima donna in 70 anni

Pubblicato il 30 Settembre 2015 8:32 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2015 8:32
Kelly Renee Gissendaner

Kelly Renee Gissendaner

USA, ATLANTA – La Georgia ha giustiziato con iniezione letale Kelly Renee Gissendaner, prima donna in 70 anni a subire la pena capitale nello Stato americano.

La 47enne, condannata per l’omicidio del marito nel 1997, è stata dichiarata morta a 00:21 ora locale (le 6:31 in Italia).

L’assassinio è avvenuta  con la collaborazione dell’amante della donna, che ha  ucciso il marito a coltellate. In precedenza la Corte Suprema  aveva respinto per la terza volta un ricorso dei suoi legali.