Usa/ Giornale della Pennsylvania, il Warren Times, si scusa per aver pubblicato annuncio ”Assassinate Obama”

Pubblicato il 3 giugno 2009 16:21 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2009 16:21

Un giornale della Pennsylvania, il Warren Times, ha dovuto pubblicare le sue scuse per aver incluso tra gli annunci pubblicitari uno che chiedeva l’assassinio del presidente Barack Obama, a quanto scrive The Huffington Post.

L’annuncio era il seguente: «Possa Obama seguire le sorti di Lincoln, Garfield, McKinley e Kennedy!» Tutti questi presidenti sono stati assassinati.

L’editore del giornale, John Elchert, ha cercato di giustificare la pubblicazione dell’annuncio dicendo che gli addetti al reparto pubblicitario «non hanno evidentemente collegato l’annuncio al suo riferimento storico».

Il Warren Times ha pubblicato una rettifica in cui si legge «Ci scusiamo per la svista». Il servizio segreto della Casa Bianca sta cercando di rintracciare chi ha pubblicato l’annuncio incriminato.