Usa. Governatore Tennesse firma legge per ritorno a sedia elettrica

Pubblicato il 23 Maggio 2014 15:00 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 15:00

chairUSA, NASHVILLE – Il governatore del Tennessee Bill Haslam ha firmato una legge statale che rende possibile il ritorno alla sedia elettrica se il metodo dell’iniezione letale non dovesse essere più praticabile. Non e’ il solo stato che sta mettendo in atto contromisure ai forti dubbi provocati dal ‘fiasco’ del boia in Ohio e, lo scorso aprile, in Oklahoma.

In Wyoming d’altro canto l’assemblea statale valuta la possibilita’ di tornare al plotone di esecuzione a fronte dei gravi dubbi che circondano le sostanze usate nell’iniezione killer e la loro provenienza. Le iniziative del Tennessee e del Wyoming sono legate alla scarsita’ di farmaci usati nelle iniezioni letali per via del boicottaggio delle case farmaceutiche in Europa, e di riflesso anche negli Stati Uniti, che hanno indotto i penitenziari americani a improvvisare dolorosi protocolli mortali.