Usa. Indagine Casa Bianca su come nome capo Cia a Kabul è stato divulgato

Pubblicato il 28 Maggio 2014 14:41 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2014 14:41

ciaUSA, WASHINGTON – La Casa Bianca ha avviato un’indagine sul modo in cui il nome del capo della Cia in Afghanistan è stato diffuso alla stampa domenica, durante la visita a sorpresa del presidente Barack Obama alle truppe statunitensi. Il nuovo consigliere della Casa Bianca Neil Eggleston guidera’ le indagini su richiesta del capo dello staff della Casa Bianca Denis McDonough.

Il processo è finalizzato a produrre, afferma la Casa Bianca, “raccomandazioni su come l’Amministrazione può migliorare le procedure e assicurarsi che una cosa del genere non accada di nuovo”. La Casa Bianca ha inviato il nome del funzionario della CIA a un giornalista del pool a seguito di Obama, all’interno di un elenco dei funzionari presenti al briefing del presidente durante la sua breve visita alla base aerea di Bagram vicino a Kabul.

L’elenco è stato successivamente aggiornato per rimuovere il nome del funzionario della CIA, ma la prima versione era già stata distribuita a migliaia di giornalisti e organi di informazione che ricevono i rapporti del pool dalla Casa Bianca.