Usa. Johnson, terrorismo, attuale allerta non funziona

Pubblicato il 16 Dicembre 2015 19:18 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2015 19:18
Agenti sell' Fbi

Agenti sell’ Fbi

USA, WASHINGTON – L’attuale sistema di allerta anti terrorismo non funziona. Lo afferma il ministro degli Interni americano, Jeh Johnson, presentando la riforma del sistema, con l’introduzione di ‘bulletin’, un terzo tipo di allarme che va ad aggiungersi agli avvertimenti ‘elevated’ e ‘imminent’.

Johnson mette in guardia sui timori e sulla minaccia di lupi solitari radicalizzati che potrebbero colpire il territorio americano. Il riferimento e’ all’attacco di San Bernardino, in California.

“Non ci sono indicazioni di specifiche e credibili” minacce in questo momento. “Chiediamo agli americani di continuare a viaggiare e partecipare a eventi pubblici”, ma con una maggiore consapevolezza di quello che accade intorno”.