Usa: la supermamma degli otto gemelli rischia il pignoramento della casa

Pubblicato il 22 Marzo 2010 14:28 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2010 12:31

Nadya Suleman con i suoi otto gemelli

La supermamma americana  che ha suscitato tanto scalpore dando alla luce lo scorso gennaio otto gemelli (ha già altri sei figli) potrebbe perdere la casa dove vive in California nel giro di 24 ore perché è molto indietro con le rate dei pagamenti, a quanto informa il Daily Telegraph.

La Suleman ha comprato la casa a Las Habra, California, nel marzo del 2009, da Amer Haddadin, il quale ha trasferito il titolo di proprietà al padre della Suleman.

In base alla procedura di vendita la supermamma e suo padre avrebbero dovuto pagare rate mensili di 4.139 dollari per un anno, ed il saldo di di 450 mila dollari entro lo scorso 10 marzo.

Un portavoce di Haddadin ha dichiarato che la Suleman non ha pagato i 450 mila dollari e nemmeno l’ ultima rata, e che pertanto il venditore si accinge a cominciare il processo di pignoramento. Per fermare l’azione legale, la Suleman ha tempo fino a martedi sera.

Né la Suleman né il padre hanno rilasciato dichiarazioni, e non è dato di sapere per quale ragione la supermamma abbia interrotto i pagamenti.