Usa, Long Branch: ragazzo di 16 anni spara e uccide genitori, sorella e amica di famiglia

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 gennaio 2018 19:00 | Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2018 20:03
Long-Branch-usa

Usa, Long Branch: ragazzo di 16 anni spara e uccide genitori, sorella e amica di famiglia

NEW YORK – Strage in famiglia negli Stati Uniti. Un ragazzo di 16 anni ha ucciso con un fucile semiautomatico i genitori, Steven e Linda Kologi, di 44 e 42 anni, la sorella Brittany, di 18 anni, e un’amica di famiglia Mary Schultz, 70 anni. La strage è avvenuta nella casa della famiglia Kologi a Long Branch, New Jersey, una cittadina di di 30 mila abitanti sul Jersey Shore, poco prima dello scoccare del nuovo anno. L’adolescente è stato arrestato.

La polizia ha recuperato l’arma che sarebbe stata usata per la strage, ma non è chiaro se siano state trovate altre armi in casa.

Al 911 era arrivata una telefonata circa 15 minuti prima della mezzanotte di domenica 31 dicembre. Quando gli agenti sono arrivati sul luogo del delitto hanno trovato i quattro corpi nella casa.

Al momento non è chiaro se nel momento della strage nella casa fosse presente qualcun altro oltre alle vittime e al killer, scrive la Cnn online. Ancora sconosciute le ragioni dei quattro omicidi.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other