Usa: capo Marines, stanze separate per gay dichiarati

Pubblicato il 27 Marzo 2010 10:50 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2010 11:58

Il comandante dei Marines, generale James Conway, ha auspicato che ai gay siano riservate stanze separate se sarà abolito il divieto per i militari di dichiarare apertamente la propria omosessualità.

“Non chiederei ai nostri Marines di vivere con un omosessuale se può evitarlo”, ha dichiarato, “e per me questo significa che dobbiamo avere stanze singole nelle caserme”. I Marines sono l’unico corpo delle forze armate Usa che ospita i propri militari in camere doppie.