Usa, muore per una reazione allergica dopo aver mangiato dei biscotti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 luglio 2018 8:25 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2018 8:25
biscotti reazione allergica

Usa, muore a 15 anni per una reazione allergica dopo aver mangiato dei biscotti

MIAMI (USA) – Alexi Ryann-Stafford, 15 anni, si trovava a casa di alcuni amici quando ha visto sul tavolo una confezione di biscotti aperta. Le sembravano proprio i suoi preferiti, quelli che mangiava abitualmente, e così ne ha presi alcuni e li ha mangiati. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Sembravano, ma non erano i suoi soliti biscotti. La differenza stava nella confezione. Simile ma non uguale a quella che aveva sempre in casa. La differenza, fatale, era che quelli che Alexi ha trovato a casa di amici contenevano all’interno burro d’arachidi a cui lei era allergica. E le sono costati la vita quei biscotti che credeva di poter mangiare tranquillamente.

Subito dopo aver mangiato i biscotti, Alexi ha iniziato a sentire un formicolio in bocca, quindi è tornata subito a casa, che distava pochi metri da quella degli amici. Lì la madre le ha subito somministrato 2 dosi di epinefrina, ma le sue condizioni peggioravano a vista d’occhio. È andata in shock anafilattico, ha smesso di respirare e ha perso i sensi. L’ambulanza si è precipitata, ma la 15enne non ce l’ha fatta: è morta appena un’ora dopo.

La mamma di Alexi, Kellie, ha raccontato la storia della figlia sui social per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla differenziazione delle confezioni di prodotti con allergeni. “C’era un pacchetto aperto di biscotti con il lembo superiore tirato indietro e la confezione era troppo simile a quella che credeva sicura per lei”, ha spiegato. “Mi sento persa e arrabbiata perché lei conosceva la sua allergia ed era consapevole sulle cose da non mangiare ma la confezione per lei era familiare”, ha aggiunto.

“Prendiamo le allergie molto sul serio – ha precisato l’azienda che produce quei biscotti – e tutti i nostri prodotti sono chiaramente etichettati sul pannello informativo dell’imballaggio riportando i principali allergeni alimentari. Il colore dell’imballaggio è indicativo della consistenza del tipo di prodotto e non è indicativo della presenza di allergeni. La confezione di Chips Ahoy! con pezzo di burro di arachidi indica in modo chiaro sia sul lato anteriore che su quello laterale, la presenza di burro di arachidi sia attraverso le parole che le immagini”. Quindi ha concluso: “Incoraggiamo sempre i consumatori a leggere l’etichetta sull’imballaggio quando acquistano e consumano uno qualsiasi dei nostri prodotti per ottenere informazioni sugli ingredienti del prodotto, inclusa la presenza di allergeni”.