Usa. Nbc sospende anchorman caporedattore: mentì su esperienze guerra in Iraq

Pubblicato il 11 febbraio 2015 12:36 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2015 12:36
Il grattacielo della Nbc a New York

Il grattacielo della Nbc a New York

USA, NEW YORK – Il colosso televisivo Nbc ha annunciato la decisione di sospendere Brian Williams da anchorman e caporedattore di ‘Nightly News’ per sei mesi e senza stipendio, per aver ingannato il pubblico sulle sue esperienze riguardanti la guerra in Iraq.

La decisione del network è arrivata meno di una settimana dopo che Williams si è scusato in diretta per aver affermato in onda che era stato su un elicottero colpito da una granata nel 2003. Il velivolo colpito, in realtà, fu quello che stava volando davanti al suo.

L’amministratore delegato della Nbc, Steve Burke, ha detto che Williams ha compromesso la fiducia costruita con gli spettatori durante un decennio alla guida della rete, affermando però anche che “merita una seconda possibilità e facciamo il tifo per lui. Brian ha condiviso il suo profondo rimorso con me e vuole impegnarsi a riconquistare la fiducia di tutti”.

5 x 1000