Usa, New York. Misterioso acquirente compra attico per 90 milioni di dollari

Pubblicato il 18 Maggio 2012 21:00 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2012 16:37

Il grattacielo One57

NEW YORK, STATI UNITI -Un misterioso acquirente ha pagato una cifra record per un attico a due piani nella Midtown Tower, chiamata One57, al numero civico 157 della cinquasettesima strada nella parte ovest di Manhattan: 90 milioni di dollari.

Gary Barnett, presidente dell’azienda edilizia Extell Development Company, ha dichiarato che l’appartamento comprato dall’acquirente, che vuole mantenere segreti nome e Paese di origine, misura 1.014 metri quadri ed è situato tra l’ottantanovesimo e il novantesimo piano dell’edificio, tuttora in costruzione.

Il palazzo, che sorge accanto al Park Hyatt, offre una stupenda vista della parte meridionale di Central Park e, una volta, completato l’anno prossimo, sarà uno dei palazzi residenziali più alti di New York City. Barnett ha detto che da quando sono cominciate le vendite a dicembre, la metà dei suoi 92 appartamenti è già stata acquistata.

Il prezzo pagato dal misterioso acquirente supera gli 88 milioni di dollari sborsati da un trust a nome della figlia del miliardario russo Dmitry Rybolovlew per l’acquisto di un attico a Central Park West. Cifra da capogiro anche il prezzo pagato per il duplex dell’One57 per metro quadro: 13 mila dollari.

Compratori stranieri, inclusi brasiliani, cinesi e russi, negli ultimi mesi, riferisce il New York Times, hanno comprato appartamenti a New York per cifre come se non ci fosse domani. In cima alla lista di acquirenti che hanno speso cifre stratosferiche ci sono russi e ukraini.

Ma il signor Barnet ha voluto subito smentire ai giornalisti che l’acquirente dell’attico a One57 sia russo, ukraino o di un Paese un tempo nell’orbita della defunta Unione Sovietica. ”Non lo è – ha detto – posso solo dire che l’acquirente ha una bella famiglia che vivrà nell’appartamento stabilmente e che forse qualcuno, incontrandola per strada, potrebbe riconoscere”.