Usa, Obama chiamato a fare il giurato declina l’invito: “Impegnato a Washington”

Pubblicato il 25 Gennaio 2010 20:13 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2010 20:13

Barack Obama è stato sorteggiato per far parte di una giuria popolare in un tribunale della periferia di Chicago. È stata la Casa Bianca a rendere nota la lettera di convocazione arrivata da diverse settimane all’abitazione del presidente americano, nel quartiere di South Side della capitale dell’Illinois.

L’invito era per questa settimana ma è stato declinato con la motivazione che il presidente americano è impegnato a Washington per il discorso sullo stato dell’Unione di mercoledì 27 gennaio. Sarebbe stato curioso vedere Obama, laureato in giurisprudenza a Harvard ed ex docente all’Università di Chicago, fare il giurato nell’oscuro tribunale di Bridgeview, un paese di 15mila anime famoso solo perchè vi ha sede la squadra di calcio dei Chicago Fire. Negli Usa l’invito a far parte di una giuria popolare vengono inviati per sorteggio a cittadini del posto e chi li riceve è tenuto a motivare un eventuale rifiuto.