Usa. Obama rientra dalle Hawaii con le figlie, Michelle resta al sole

Pubblicato il 5 gennaio 2014 18:13 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2014 18:13
Obama alle Hawaii

Obama alle Hawaii

USA, WASHINGTON – Il presidente Barack Obama rientra dalle Hawaii insieme alle figlie Malia e Sasha. Resta invece a godersi qualche giorno in più di sole la first lady Michelle, che rimane alle Hawaai dove trascorrera’ del tempo con gli amici in vista del suo compleanno. Michelle compira’ 50 anni il prossimo 17 gennaio e la “vacanza più lunga” alle Hawaii è parte – afferma la Casa Bianca – del regalo del presidente alla moglie.

Obama rientra dopo due settimane di vacanza, una delle poche vacanze senza ritardi o senza interruzioni: negli ultimi 15 giorni non c’e’ stata nessuna notizia talmente urgente da interrompere il soggiorno. Le vacanze invernali di Obama sono state spesso ritardate, ridotte all’osso o interrotte: nel 2009 per la riforma sanitaria, nel 2010 per il dibattito sull’estensione degli sgravi dell’ex presidente George W. Bus e nel 2011 per l’estensione dell’assicurazione per i disoccupati e la riduzione delle tasse sul lavoro.

Lo scorso anno Obama e’ tornato a Washington nel mezzo della vacanza per l’accordo fiscale. ”La vacanza di quest’anno, al confronto, e’ stata tranquilla, se non addirittura noiosa. Il programma di Obama e’ stato routine. L’allenamento mattutino alla Marine Corp Base, ha giocato a golf nove giorni su 15 e anche quando e’ andato a cena con Michelle lo ha fatto nei suoi ristoranti preferiti: Alan Wong’s, Morimoto Waikiki per due volte e Nobu Waikiki” afferma il New York Times, sottolineando come il presidente e’ sembrato determinato a mantenere un basso profilo, con poche apparizioni pubbliche, gite in mare per fare snorkeling e visita allo zoo quando era chiuso.