New York: polizia sequestra un’auto con dentro una bara ed un cadavere

Pubblicato il 13 Marzo 2010 9:06 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2010 9:09

La polizia di New York ha rimosso una vettura parcheggiata illegalmente davanti ad una agenzia di pompe funebri senza accorgersi che nel veicolo c’era una bara con un cadavere. Il furgone nero è stato rimosso dagli agenti e trasportato in un garage a Manhattan per i veicoli sequestrati.

Il direttore della agenzia di pompe funebri Paul De Nigris ha spiegato agli agenti che un cartello che autorizza la vettura al parcheggio nello spazio apposito era scivolato dall’interno del parabrezza e non era quindi visibile.

I vetri neri della vettura hanno impedito alla polizia di notare la bara bianca all’interno del veicolo sequestrato. De Nigris è riuscito a farsi restituire sia la vettura che il cadavere. Ma ha contestato il pagamento della multa per divieto di sosta.