New York: rapinava le banche ‘armato’ di fiori e piante: arrestato

Pubblicato il 22 luglio 2010 8:05 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2010 8:07

Un uomo sospettato di aver rapinato la settimana scorsa una banca usando come arma un mazzo di fiori è stato arrestato mercoledì 21 luglio  a New York. Lo ha reso noto la polizia della città.

Un’immagine presa dalle telecamere di sicurezza della banca mostra il rapinatore che punta il mazzo di fiori verso l’impiegato allo sportello insieme a un bigliettino su cui c’era scritto: ”Dammi tutti i biglietti da cento e da cinquanta. Non vale la pena di fare l’eroe”.

L’uomo, Edward Pemberton, 44 anni, era poi fuggito dopo aver cosi’ racimolato 440 dollari. Sempre lui – ha dichiarato il capo della polizia di New York Raymond Kelly – è sospettato di aver rapinato anche un’altra banca nel mese di luglio: in quella occasione si era servito di una pianta d’appartamento con relativo vaso ed era riuscito a farsi consegnare 2.325 dollari.