Usa, rissa al cinema per una telefonata: accoltellato

Pubblicato il 11 Marzo 2010 19:29 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 19:29

Un uomo è stato ferito sabato scorso in un cinema di Lancaster, in California, per aver invitato una donna che chiacchierava al cellulare durante il film a smettere di disturbare. Durante la proiezione dell’ultimo horror di Martin Scorsese ‘Shutter Island’ la vittima, disturbata dalla conversazione al telefono, ha esortato una sua vicina a smettere.

A quel punto la donna e due amici che stavano con lei uomini si sono alzati e hanno abbandonato la sala.

Dopo qualche minuto i due giovani sono rientrati e uno di loro ha colpito il giovane al collo con un termometro che si usa per la carne, a forma di punteruolo. Altri due spettatori, che hanno cercato di aiutarlo, sono stati minacciati e insultati dai due aggressori che poi sono scappati facendo perdere le loro tracce.

Quindi la corsa all’ospedale, mentre la Polizia locale ha cominciato a dare la caccia ai responsabili della violenza.