Usa, maxi rissa nel carcere di massima sicurezza: 7 detenuti morti

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2018 14:39 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2018 14:39
Usa, maxi rissa nel carcere di massima sicurezza: 7 detenuti morti

Usa, maxi rissa nel carcere di massima sicurezza: 7 detenuti morti

NEW YORK – Maxi rissa nel carcere di massima sicurezza Lee Correctional Institution, in South Carolina.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Sette detenuti sono morti e altri 17 sono rimasti feriti nella violentissima lite. L’incidente è scoppiato domenica sera: le guardie carcerarie hanno impiegato ore prima di riuscire a riprendere il controllo della struttura.

La prigione, rinomata per essere una delle più violente degli Stati Uniti, ospita 1600 carcerati. Non è la prima volta che si verificano episodi simili: è di qualche settimana fa la notizia di una guardia presa in ostaggio dai detenuti, anche in quel caso ci sono volute ore per liberarla.

E ancora: lo scorso luglio un detenuto è morto al culmine di una lite sanguinosa. Mentre uno degli incidenti più gravi risale agli anni scorsi, quando un detenuto è riuscito ad avere la meglio su un secondino e dopo avergli strappato le chiavi dalla cintura, ha liberato gli altri detenuti.