Usa, segregata in casa dal fidanzato: si salva ordinando la pizza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2015 16:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2015 16:41
L'uomo arrestato per aver sequestrato la fidanzata

L’uomo arrestato per aver sequestrato la fidanzata

ROMA – Una ragazza americana di 25 anni ha dimostrato parecchia inventiva per riuscire a liberarsi dalla minaccia del fidanzato. La giovane ha infatti chiamato la polizia ordinando una pizza. Cheryl Treadway di Avon Park, Florida, lunedì ha litigato con il fidanzato il quale, dietro la minaccia di un coltello, ha segregato lei e i loro figli in casa. Cheryl non poteva uscire e nemmeno usare il telefono.

Ma verso sera ha pensato a un modo alternativo per chiamare aiuto. Ha convinto il fidanzato a usare il cellulare per ordinare una pizza dal vicino Pizza Hut. L’ordine lo ha mandato online, tramite la app, ma nello spazio riservato alle annotazioni personali Cheryl ha scritto: “Per favore aiutatemi, mandatemi la polizia a casa”. I ragazzi di Pizza Hut hanno capito che non era uno scherzo e hanno chiamato la polizia che, in pochi minuti, ha salvato la donna e i figli.