Usa, Shannon Richardson inviò lettere avvelenate a Barack Obama. Incriminata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 23:46 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 23:46
Usa, Shannon Richardson inviò lettere avvelenate a Barack Obama. Incriminata

Shannon Richardson (Foto LaPresse)

NEW YORK – Shannon Richardson è stata incriminata per aver spedito le lettere avvelenate alla ricina al presidente americano Barack Obama e al sindaco di New York, Michael Bloomberg. Lo rende noto il Dipartimento di giustizia.

Shannon Richardson, madre di cinque figli, è un’attrice apparsa in alcune serie televisive americane come The Walking Dead e Vampire Diaries, ed era stata arrestata all’inizio di giugno.

Il governo americano sostiene che la donna abbia spedito le lettere con l’intenzione di far ricadere la responsabilità sull’ex marito Nathan Richardson. I due si erano sposati nel 2011: l’anno scorso l’uomo aveva preso in considerazione l’ipotesi del divorzio ma era tornato indietro sui suoi passi visto che la relazione sembrava migliorare. Infine ha chiesto il divorzio nelle scorse settimane.