Usa. Soldato uccide accidentalmente compagno per fargli passare il singhiozzo

Pubblicato il 28 settembre 2012 15:23 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2012 15:23

WASHINGTON,  STATI UNITI – Tragico errore a Fort Hood in Texas: un soldato di 27 anni, Patrick Myers, ha ucciso per errore un commilitone che aveva il singhiozzo. Voleva spaventarlo per fargli passare il singhiozzo – ha reso noto la polizia accorsa sulla scena – cosi’ Myers avrebbe puntato una pistola alla tempia di Lawrence Young, 22 anni, ma un colpo e’ partito per errore.

Il giovane Young e’ morto durante il trasporto in ospedale, Mayers e’ in stato di arresto, rischia sino a 40 anni di prigione, e una multa per almeno 10.000 dollari. Il  giudice di pace Garland Potvin ha stabilito una cauzione da 1 milione di dollari per rimetterlo in liberta’ provvisoria.

La tragedia e’ avvenuta mentre i due commilitoni insieme ad un terzo uomo stavano guardando una partita di football in televisione e bevendo alcolici. Il soldato Young aveva appunto un forte singhiozzo. Tentando di fargli prendere una forte paura – ha riferito la polizia – Myers ”avrebbe maneggiato la pistola in modo non sicuro colpendo la vittima al viso”.