Usa, a 5 anni sopravvive al tornado dell’Oklahoma ma muore sbranato da un cane

Pubblicato il 11 Giugno 2013 18:02 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2013 18:02

tornado-oklahomaNEW YORK – A cinque anni scampa al tornado dell’Oklahoma, un mese dopo viene sbranato dal cane di amici di famiglia. Sembra che il fato, o il destino, si sia accanito contro una famiglia americana del sobborgo della città di Moore. Una storia degna di una tragedia greca. Questa famiglia americana aveva perso la casa, andata distrutta nel tornado che il mese scorso ha devastato lo Stato americano.

Il figlio di 5 anni della coppia, sopravvissuto alla tromba d’aria, è stato ucciso da un cane mentre con i genitori era ospite a casa di amici a Jessieville, in Arkansas. Il bimbo e la sorellina di 2 anni erano con gli amici di famiglia mentre i genitori lavoravano per ricostruire la loro casa. Il piccolo stava facendo i capricci perché non voleva allacciare le scarpe quando il cane, un Bullmastiff, lo ha attaccato.

La proprietaria dell’animale, Lynn Geiling, 50 anni, ha detto agli investigatori di aver cercato di staccarlo immediatamente dal bambino, ma non ci è riuscita. Quindi ha chiamato il marito, ma quando ha separato il cane dal bambino era troppo tardi, e i medici non hanno potuto dare altro che dichiararne la morte.