Usa, preso il sospetto serial killer. Stava per imbarcarsi per Israele

Pubblicato il 12 agosto 2010 16:30 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2010 16:47

L'identikit del presunto serial killer

Un uomo sospettato di aver accoltellato da maggio ad oggi in tre diversi Stati d’America almeno una ventina di persone, di cui cinque a morte, è stato arrestato la notte scorsa ad Atlanta, in Georgia, mentre si accingeva ad imbarcarsi su un volo diretto in Israele. Era in possesso di un passaporto israeliano scaduto.

Le autorità di Leesburg, in Virginia, hanno reso noto che l’uomo è stato fermato all’aeroporto internazionale di Atlanta, ma non hanno fornito ulteriori dettagli. Sono in corso verifiche per accertare se sia lui il serial killer che dal maggio scorso ad oggi ha accoltellato una ventina di persone tra Michigan, Ohio e Virginia. Nei confronti del serial killer era in corso una caccia all’uomo che da tre mesi vede coinvolte l’Fbi, le polizie dei tre Stati e diverse agenzie di sicurezza.