Usa. Addio postino per milioni di americani, costa troppo

Pubblicato il 23 Maggio 2014 18:43 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 18:43

postUSA, WASGINGON -La figura del postino potrebbe scomparire per milioni di americani. Nonostante i tagli, infatti, le poste Usa non riescono a risalire dal profondo rosso in cui si trovano, così una commissione del Congresso, votata a maggioranza da Repubblicani, ha approvato una legge che entro dieci anni convertirè milioni di indirizzi in punti di ritiro, addio quindi alla consegna a domicilio della corrispondenza.

Un passo che porterà ad un risparmio di due miliardi all’anno. “Attualmente – ha detto il presidente della commissione, il repubblicano Derrell Issa – la consegna a domicilio costa 380 dollari all’anno per indirizzo, mentre con la soluzione dei punti centralizzati il costo scenderà a 170 dollari”.

Nel primo trimestre dell’anno le poste americane hanno riportato una perdita di quasi due miliardi di dollari, nonostante i tagli continui e l’aumento del traffico di pacchi commerciali.