Usa. In Batttuta di caccia teenager, 14 anni, uccide due uomini e si ferisce

Pubblicato il 5 ottobre 2013 16:03 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2013 16:03
Caccia al Cervo

Caccia al Cervo

GRANTS PASS, STATI UNITI – Una battuta di caccia al cervo e’ finita in tragedia in Oregon, dove un teenager di 14 anni ha ucciso due uomini e si e’ ferito con un colpo di fucile.

Secondo quanto riportato dai media locali, ci sono ancora molte domande senza risposta sulla dinamica dell’incidente. I tre si trovavano in una baita sulle Blue Mountains, ma non si sa se i colpi siano partiti accidentalmente o se il teenager volesse uccidere le vittime, di 43 e 64 anni, ne’ e’ noto che rapporto legasse i protagonisti.

Lo sceriffo della contea di Grant, Glenn Palmer, ha spiegato che il ragazzo e’ fuggito dopo aver ucciso i due uomini, poi sembra si sia sparato accidentalmente ad una gamba ed e’ tornato nella baita per chiedere aiuto, e un’altra persona ha chiamato la polizia