Usa, trovano 40mila dollari nel divano usato e li restituiscono a una 91enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2014 14:50 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2014 14:51
I tre ragazzi con il loro divano (foto Ap)

I tre ragazzi con il loro divano (foto Ap)

NEW YORK – Reese, Cally e Lara sono 3 ragazzi che vivono insieme: sono giovani, condividono un appartamento vicino New York, e hanno pochi quattrini a disposizione. Per questo quando hanno dovuto comprare un divano per la loro casa ne hanno scelto uno di seconda mano, trovato per 20 dollari in un negozio dell’Esercito della salvezza. Ma quello che questi tre giovanni hanno trovato all’interno poteva davvero cambiare le loro vite. Dopo qualche giorno infatti si sono accorti che nei braccioli erano nascoste alcune buste di plastica con migliaia di dollari dentro.

I tre infatti avevano notato che i braccioli erano stranamente bitorzoluti, così hanno fatto la scoperta. Euforici, hanno contato l’inaspettato malloppo: 40mila e 800 dollari, circa 30mila euro. A quel punto però, dopo una comprensibile esitazione, hanno fatto una scelta: rintracciare il legittimo proprietario di quei soldi. I ragazzi sono così riusciti a risalire alla proprietaria del divano: un’anziana di 91 anni. Quando i 3 l’hanno incontrata lei si è commossa: aveva tenuto nel divano i risparmi di una vita ma durante un ricovero in ospedale i familiari, non sapendo cosa contenesse, hanno venduto il prezioso sofà.

«Abbiamo restituito tutto quanto – ha detto Cally – Non saremmo mai riusciti a spendere quei soldi senza sentirci in colpa».