Usa. Turista ritrovata dopo 9 giorni in Sierra Nevada

Pubblicato il 31 Agosto 2015 17:15 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2015 17:15
La Sierra Nevada

La Sierra Nevada

USA, FRESNO – Una turista escursionista di 62 anni è stata ritrovata, dopo nove giorni di ricerche, ferita ma viva, in una remota zona della Sierra Nevada, in California. Miyuki Harwood faceva parte di un gruppo di escursionisti in gita nel territorio.

Per qualche motivo non ancora chiaro, la donna ha perso il contatto con il gruppo a Horsehead Lake, circa 160 km a nordovest di Fresno.

E’ stata ritrovata dopo nove giorni, grazie al fischietto che portava con sè, con il quale ha potuto attirare l’attenzione delle squadre di ricerca.

Miyuki, ferita e con alcune fratture non poteva camminare e tornare con le sue gambe al campo base. La donna è sopravvissuta, strisciando per circa due giorni dal luogo dove si era ferita fino ad un torrente dove ha potuto dissetarsi filtrando l’acqua da bere.

Ora è in condizioni stabili in ospedale dove è stata trasportata in elicottero.