Usa. Washington città più ”gay friendly” d’America, batte San Francisco

Pubblicato il 8 gennaio 2014 10:40 | Ultimo aggiornamento: 8 gennaio 2014 11:28
Un gay bar a washington

Un gay bar a Washington

USA, WASHINGTON – Sorpresa per chi si aspettava la nomina di San Francisco a ‘citta’ arcobaleno’ d’America: quest’anno, a guidare la classifica dei grandi centri metropolitani urbani dell’Unione per il suo atteggiamento ‘amichevole’ verso i gay e’ la capitale federale.

Washington Dc è stata dichiarata la città piu’ ‘gay-friendly’ degli Usa. Secondo il mensile favorito della comunita’ omosessuale, ‘Advocate’, a contribuire alla nuova fama di Washington e’ il fatto che “ben 17 rappresentanti eletti della città” sono apertamente omosessuali, senza contare che quartieri, bar, locali prevalentemente gay continuano ad espandersi.

Dopo Washington, le altre citta’ in testa alla lista dei luoghi gay-friendly sono Pasadena in California, Seattle nello stato di Washington, Cambridge in Massachussetts e Atlanta in Georgia.