Usa, New york. El Chapo ha usato un passero per fuga da carcere di Almoloya

Pubblicato il 16 luglio 2015 19:22 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 19:22
El Chapo Guzman

El Chapo Guzman

USA, NEW YORK – El Chapo, al secolo Joaquín Archivaldo Guzmán Loera, avrebbe usato un passero per essere sicuro che nel tunnel che gli ha permesso la fuga non ci fosse aria avvelenata. Il dettaglio è stato rivelato da fonti investigative citate da alcuni media Usa.

Le autorità avrebbero scoperto l’uccello morto in un cestino della spazzatura nella cella di El Chapo nella prigione di massima sicurezza di Almoloya. Guzman, considerato uno dei trafficanti di droga più pericolosi al mondo, si sarebbe servito del passero per verificare la qualità dell’aria nella sua via di fuga lunga circa un chilometro e mezzo.

Di Guzman si sono perse le tracce da quasi una settimana dopo che è evaso per la seconda volta. E’ fuggito grazie ad un buco fatto dietro un muro che copre la doccia nella sua cella. Su di lui le autorità messicane hanno messo una taglia di quasi quattro milioni di dollari mentre quelle americane di cinque milioni.