Usa, New York. Poliziotto ferito nel Queens, fermato un uomo

Pubblicato il 3 Maggio 2015 8:38 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2015 8:38
Poliziotti nel Queens

Poliziotti nel Queens

USA, NEW YORK – Un uomo di 35 anni e’ stato fermato in seguito al ferimento di un poliziotto nel tardo pomeriggio di sabato a New York, nel Queens. A quanto si apprende si tratta di un residente della zona che e’ stato trovato in un’abitazione non sua, raggiunta passando attraverso i giardini e cortili delle case.

Dalle prime informazioni emerge inoltre che potrebbe trattarsi di un individuo noto alle autorita’ e con precedenti. L’episodio ha subito evocato l’uccisione lo scorso dicembre di due agenti di polizia a New York, individuati a Brooklyn come bersaglio dallo sparatore Ismaaiyl Brinsley, che aveva manifestato sui social network l’intenzione di uccidere agenti di Polizia. L’uomo si e’ poi suicidato.

Il ferimento si è verificato in un momento di particolare tensione, con le proteste ancora in corso a Baltimora dopo la morte del 25enne afroamericano Freddie Gray mentre era in stato di arresto. Nel caso di New York sembrerebbe che il ferimento dell’agente in borghese sia accaduto semplicemente mentre questi esercitava il suo servizio.