Usa: tempesta e caldo record, almeno 12 morti costa Atlantica

Pubblicato il 1 Luglio 2012 9:00 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2012 15:43

ROMA, 1 LUG – Sono almeno 12 – dall'Ohio al New Jersey – le vittime della tempesta, caratterizzata da temporali associati a raffiche di vento fino ai 130 chilometri all'ora, che ha colpito la costa atlantica degli Stati Uniti.

E sono state circa 4 milioni le persone rimaste al buio durante la successiva anomala ondata di calore che ha portato le colonnine di mercurio oltre i 40 gradi. Tra le zone piu' colpite: l'area metropolitana di Washington, la Virginia, il West Virginia e il Maryland.

Nel fornire l'ultimo bilancio della rovente estate americana la Cnn riporta le parole del governatore del Maryland, Martin O'Malley: ''quanto sta accadendo regge il confronto con l'uragano Irene'' che lo scorso anno lascio' dietro di se' 20 morti sparsi in 8 Stati americani.