“Vaccinare i bimbi li fa diventare gay”: setta cristiana Usa su Facebook

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2014 14:59 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2014 15:00
"Vaccinare i bimbi li fa diventare gay": setta cristiana Usa su Facebook

La pagina di Vactruth su Facebook

LOS ANGELES – Non vaccinano i figli perché così facendo “potrebbero diventare gay“. E’ l’ultima presa di posizione di un’associazione di genitori americani in fatto di vaccinazioni. Arriva dagli Stati Uniti, dove alcuni membri di una setta cristiana si sono raccolti nel gruppo di Facebook “Vactruth”. 

 

Secondo loro i vaccini alterano l’orientamento sessuale dei bambini a causa delle sostanze chimiche colpevoli, a loro avviso, di distruggere il sistema endocrino dei piccoli.

La loro tesi è:

“E’ noto che i vaccini distruggono le funzioni ormonali e possono causare problemi di fertilità e alla tiroide”.

Il post di Vactruth include un link ad uno studio del College cristiano Wheaton intitolati “Gli ormoni possono influire sull’orientamento sessuale” e pubblicato sul sito ProCon.org.

Naturalmente il post è stato anche molto criticato. “Così se fossi nato gay un vaccino mi avrebbe fatto diventare eterosessuale?”, si domanda un utente. “Certamente, molti gay che conosco sono stati vaccinati. Ora sì che ha senso”, replica un altro affascinato dalla teoria della setta. Il sorprendente legame causa-effetto tra vaccini e omosessualità è una delle tante e sempre più diffuse forme di rifiuto della medicina e scienza tradizionali e della confidenza/fiducia in pratiche cosiddette alternative. Anche in Italia il fenomeno è evidente nel calo delle vaccinazioni e nel proliferare di “informazioni” via web parenti stretti del post di Vactruth.